Roma, tifosi ancora inquieti Ora tocca a Perotti e Fazio

Blog sportivo

Gli sport / Blog sportivo 107 Views 0

Non è un periodo fortunato per la comunicazione in casa Roma. Dopo il Capodanno di Nainggolan, che ha fatto il giro del mondo, stavolta è toccato a Diego Perotti chiarire il suo pensiero in merito al rapporto tra lui, il membership giallorosso e la nazionale argentina. Nell’ordine: l’attaccante arriva a Buenos Aires per le vacanze, i media locali lo intercettano e riportano una frase: “Arriva il momento in cui conta solo il Mondiale”. In un periodo in cui tanti romanisti sono sul piede di guerra per i risultati della squadra, le dichiarazioni di Perotti piacciono poco e Diego viene accusato di pensare solo a se stesso e all’Argentina, dove pure ha davanti una serie quasi infinita di mostri sacri. Contattato dalla Roma, l’attaccante chiarisce prima in privato e poi in pubblico, su Instagram, il suo pensiero: “Non ho mai detto che il mio unico pensiero è l’Argentina. Solo dando sempre il massimo per il mio membership potrò guadagnarmi la nazionale. Questo è sempre stato e sempre sarà il mio pensiero. Forza Roma”. A corredare tutto, due cuori giallorossi, e storia archiviata.

FAZIO ALLE MALDIVE — Non solo Perotti, però: a testimoniare il nervosismo e la delusione dei tifosi, anche alcuni messaggi decisamente poco eleganti comparsi sulla pagina di Federico Fazio, che stamattina ha pubblicato una sua foto mentre faceva yoga al mare. Anche per lui poca comprensione, tra gente che lo accusava di non pensare alla Roma e altri che lo invitavano a concentrarsi di più in campo. Lui non ha replicato, ma ormai è certo che solo un risultato positivo domenica 21 a San Siro contro l’Inter potrà far tornare il sereno a Trigoria.

 

© riproduzione riservata

Comments