Buffon salta pure il Genoa E Cuadrado ha la pubalgia

Blog sportivo

Gli sport / Blog sportivo 186 Views 0

Cagliari-Juventus: Dybala, infortunio poi esce in lacrime

Aspettando Dybala (tra i 30 e i 40 giorni per recuperarlo), la Juve deve fare i conti con altre assenze pesanti. Un mese senza Marchisio (trauma distrattivo agli adduttori della coscia sinistra), poco meno per Howedes il cui rientro è atteso per wonderful gennaio, mentre De Sciglio dovrebbe essere a disposizione dopo la sosta. Ancora incerti invece i tempi di recupero per Buffon e Cuadrado, con il rischio di non vederli tra i convocati nemmeno contro il Genoa, dopo la sosta. Saranno valutati il 16 gennaio alla ripresa a Vinovo, ma la situazione continua a essere piuttosto delicata.

BUFFON — L’ultima partita di Buffon risale al 1° dicembre contro il Napoli. Dal 5 dicembre contro l’Olympiacos fino all’ultima contro il Cagliari ha passato i guantoni a Szczesny. Più di un mese fuori, al momento, a causa di quello che inizialmente sembrava solo un problema di poco conto al polpaccio, ma che si è rivelato più grave del previsto. Nessuna diagnosi da parte dello employees medico bianconero, ma se il capitano non dovesse rientrare nemmeno contro il Genoa - a più di 50 giorni dall’infortunio – difficile che non si sia trattato di una lesione muscolare.

PUBALGIA — Problemi diversi ma ugualmente fastidiosi per Juan Cuadrado: le ultime due partite da titolare le ha giocate contro Inter (9 dicembre) e Roma (23 dicembre) stringendo i denti a causa di un fastidio nella zona inguinale - comunemente definito pubalgia - che lo tormenta ormai da quasi un mese. Il colombiano ha provato a preservarsi con un programma di lavoro differenziato tra l’Inter e la Roma proprio a causa del riacutizzarsi del dolore nella zona inguinale, i 76 minuti in campo contro i giallorossi sono gli ultimi giocati prima della sosta. Approfitterà della pausa per riposare e lavorare per rientrare il prima possibile, ma considerando la tipologia d'infortunio diventa difficile stimare i tempi del suo completo recupero.

 

© riproduzione riservata

Comments